Scatolificio MIP. Allo stesso tempo storia di famiglia e di impresa.

Tutto ebbe inizio nel 1971 quando Francesco Zauli, operaio figlio di agricoltori, reduce dal fallimento della cartiera in cui prestava l’attività e convinto che gli imballi in cartone avrebbero avuto un futuro decise, con l’appoggio della figlia Patrizia, di avviare l’attività in proprio.